Problemi con la Macchina per il Pane – Soluzioni

Quando si utilizza una macchina per il pane, così come con ogni altro elettrodomestico, possono presentarsi dei problemi, vediamo nel corso di questa breve guida come risolvere i problemi più comuni.

Possiamo dividere le tipologie di problematiche che riscontrano gli utenti in due categorie, quelle relative al prodotto, quindi problemi con la qualità del pane sfornato, e quelle relative alla tecnologia, quindi problemi veri e propri con l’elettrodomestico. Iniziamo a trattare questi, per poi passare a vedere quelli inerenti la preparazione del pane.

Uno dei più comuni problemi di natura tecnica che si riscontra utilizzando una macchina per il pane è quello del miscelatore che rimane incastrato nel contenitore. Il problema, che potrebbe sembrare di poco conto, ha una sua importanza visto che un’errata estrazione del miscelatore, magari sforzando con utensili in acciaio, potrebbe portare a danneggiare la superficie antiaderente del contenitore. Per evitare questo, e, al contempo, per risolvere il problema del miscelatore che rimane incastrato nel contenitore è sufficiente lasciare ammollo il miscelatore prima di estrarlo. L’impasto si ammorbidirà e non farete fatica a estrarre l’attrezzo.

Altro problema che spesso si riscontra è che, anche dopo avere premuto il pulsante di accensione, la macchina non parte. In questo caso, se avete da poco terminato di utilizzare la macchina, allora la causa potrebbe essere attribuibile al fatto che il dispositivo è ancora troppo caldo. Per risolvere il problema, riprovate a accendere la macchina dopo qualche minuto. Al contrario, anche una macchina troppo fredda necessiterà di tempo prima di partire, la macchina deve essere a temperatura ambiente per potere operare. Anche nel caso di macchina troppo fredda, riprovate dopo una ora. In entrambi i casi, comunque, controllate di non avere impostato l’avvio programmato e, ovviamente, che la spina sia inserita.

Continuando a descrivere i più comuni problemi tecnici che si riscontrano durante l’utilizzo della macchina per il pane, molte persone segnalano che, nel loro elettrodomestico, il motore parte dopo l’accensione, ma la macchina ancora non lavora. Generalmente questo accade quando il miscelatore è posizionato male oppure vi siete dimenticate di metterlo. Allo stesso modo se il cestello non è inserito completamente, il miscelatore non inizierà a impastare.

Se invece avete utilizzato l’avvio programmato ma non è successo niente, allora dovete controllare se avete premuto il pulsante di avvio dopo avere programmato la macchina. Se la risposta è positiva, allora potreste avere dimenticato di inserire il miscelatore oppure acqua e sale sono entrati in contatti con il lievito e per questo il prodotto non lievita.

Infine può succedere di sentire emanare dalla macchina per il pane odore di bruciato, difficilmente saranno le parti elettriche della macchina emettere odore di bruciato ma piuttosto saranno degli ingredienti che sono caduti fuori dal cestello. Aspettate che la macchina si raffreddi e, senza detergenti, provvedete a pulire la macchina, seguendo la guida pubblicata su Comepulire.net in questa pagina. Questo succede anche quando si abbonda con il preparando e, in fase di lievitatura o di cottura, questo fuoriesce dal contenitore. Anche in questo caso si deve aspettare che la macchina si raffreddi e quindi pulire senza detergenti.

Per fortuna, però, i casi di problemi tecnici di una macchina per il pane sono piuttosto limitati. Il più delle volte i problemi che si riscontrano con questo elettrodomestico sono relativi alla qualità del pane prodotto, oppure proprio alla mancata riuscita di un pane di qualità perché non lievitato, poco croccante, troppo lievitato.

Premettendo che ogni problema è risolvibile, si deve tenere conto che a generare un dato problema possono concorrere più di una causa e non avendo modo di verificare il prodotto possiamo solamente indicarvi dove dovreste intervenire nell’impasto, lasciando a voi il compito di effettuare vari tentativi fino a individuare il giusto dosaggio degli ingredienti per la vostra macchina per il pane.

Tra i più comuni problemi di natura culinaria troviamo molti utenti che segnalano la produzione in un pane troppo lievitato, questo accade perché le proporzioni degli ingredienti non erano corrette. Provate a ridurre gradualmente le quantità fino a giungere a produrre un pane lievitato bene.

Se invece il pane si affloscia dopo la lievitazione probabilmente avete usato poca farina oppure avete usato troppo lievito. Anche un’eccessiva dose di acqua oppure acqua troppo calda possono annacquare i lieviti.