Macchina per il Pane Severin BM 3992 – Recensione

La macchina per il pane Severin BM 3992 è un vero e proprio forno automatico per pane, si tratta, infatti, di una macchina pensata per famiglie medie e grandi, potendo gestire impasti fino a 1.6 chilogrammi. Senza ombra di dubbio è una macchina per fare il pane in casa di alta qualità, realizzata con un design moderno e che si adatta a qualsiasi cucina.

Oltre a possedere una grande capacità di carico, che abbiamo detto essere di 3.8 litri, la macchina è anche molto versatile, visto che viene distribuita, oltre che con il cestello grande, anche con due cestelli piccoli, della dimensione di 1.35 litri cadauno, ovvero 500 grammi di impasto ciascuno. Potrete dunque modulare la preparazione del pane realizzando impasti da 500 grammi, 1000 grammi, oppure 1500 grammi, a seconda della vostra preferenza. Potrete anche cucinare due tipi di pane differente in contemporanea, inserendo i due cestelli piccoli insieme. La macchina per il pane Severin BM 3992 possiede infatti due pale, in grado di fare lavorare i due cestelli contemporaneamente.

BM 3992

Ogni cestello è rivestito con materiale antiaderente di buona qualità, e inoltre possono essere rimossi per una più facile pulizia.

L’apertura del forno automatico per pane è dall’alto e si può monitorare la lavorazione per mezzo di un apposito vetro, sempre posizionato sul coperchio. Il corpo della macchina per il pane è realizzato in materiale plastico resistente di colore bianco, e risulta essere isolato termicamente.

Dal punto di vista delle funzionalità, con questa macchina per il pane potrete creare impasti per pane, torte, dolci, focacce e pizze, avendo a disposizione undici differenti programmi. Inoltre si può personalizzare il livello di cottura del pane, selezionando tre differenti livelli di doratura della crosta. Risulta essere chiaramente possibile programmare l’accensione ritardata dell’elettrodomestico e in caso di back out la macchina per il pane BM 3992 è in grado di mantenere memorizzata la programmazione inserita per la durata di sette minuti, avendo una batteria di emergenza al suo interno. Al termine del ciclo di panificazione, se si desidera, è possibile mantenere caldo il pane, senza però che questo si secchi, per circa un’ora.

La macchina è molto semplice da utilizzare, possiede uno schermo sul quale si può osservare la programmazione impostata e la fase di lavorazione in corso. L’inserimento dei programmi si realizza per mezzo di tasti abbastanza distanziati tra loro, fatto che rende impossibile premere un tasto al posto dell’altro

Concludiamo la nostra recensione della macchina per il pane Severin BM3 992 Severin confermando che si tratta effettivamente di un buon elettrodomestico, di qualità, come Severin ci ha sempre abituato, adatto forse più a chi ha già esperienza con la panificazione in casa rispetto chi si avvicina a questo mondo per la prima volta.


Potenza 860 W
Capacità 500 – 1500 g
Dimensioni 415 x 314 x 275 mm
Due palette impastatrici
Stampo per pane estraibile, pareti antiaderenti
2 stampi aggiuntivi in dotazione, per pane di piccole dimensioni
11 diversi programmi per differenti tipi di pane, dolci e impasti per dolci o pizza
Selettore del ciclo di cottura
Tre livelli di doratura
Tiene il pane caldo fino a un'ora dopo il completamento del ciclo di cottura
Memoria tampone di 7 minuti in caso di mancanza di corrente
Segnale acustico per l´aggiunta di ulteriori ingredienti
Capacità del cestello grande 3,8 l
Capacità dei cestelli piccoli 1,35 l
Misurino e tazza graduata inclusi

Severin BM 3992

Severin BM 3992
8

Voto

80/10

    Pros

    • - Semplice da utilizzare
    • - Diversi programmi e funzionalità

    Cons

    • - Non molto silenziosa

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *