Macchina per il Pane Kenwood BM366 – Recensione

La macchina per il pane Kenwood BM366 è un modello poco conosciuto in Italia, che da poco sta iniziando a essere distribuito. Si tratta di un elettrodomestico dotato di un design moderno e professionale, realizzato in acciaio bianco nel coperchio e acciaio spazzolato nel corpo, senza ombra di dubbio si adatta a ogni cucina.

Di questo elettrodomestico si nota il poco ingombro, con dimensioni di appena 33 x 28 x 30 centimetri è sicuramente una delle macchine per il pane più piccole che abbiamo recensito. Chiaramente il fatto che l’elettrodomestico sia poco ingombrante comporta anche che non si possa lavorare in questo grandi quantitativi di pane, anche se la capienza nominale del cestello è di un chilogrammo, nella nostra prova abbiamo notato che l’apparecchio non riesce a gestire così tanto impasto. Mentre per le altre due preparazioni possibili, ovvero quella da 500 grammi e quella da 750 grammi non abbiamo riscontrato problemi.

Kenwood BM366

Oltre che alle dimensioni contenute, anche il vetro ubicato sul coperchio è molto piccolo, è vero che una volta che si ha dimestichezza con l’elettrodomestico difficilmente si ha bisogno di guardare le preparazioni in corso di cottura ma comunque a nostro avviso la dimensione del foro è veramente insufficiente, e difficilmente si vede l’interno nonostante l’apparecchio presenti un’apposita luce.

Dal punto di vista delle funzionalità di cui dispone la macchina per il pane Kenwood BM366, troviamo 11 possibili programmi che consentono di realizzare tutte le più comuni preparazioni, a partire dal pane bauletto, pane francese, pane integrale ma anche impasti per dolci e pizza. La possibilità poi di scegliere tre differenti quantità di impasto e tre differenti livelli di doratura della costa e cottura del pane permettono di personalizzare al massimo quanto si andrà a sfornare per mezzo di questo elettrodomestico.

Ovviamente, come per tutti i prodotti Kenwood, anche la macchina per il pane BM366 permette di programmarne l’accensione in modo da produrre pane mentre non siamo a casa e mantenerlo caldo nel caso tardassimo il rientro. Da segnalare la presenza del programma EcoTouch che permette di risparmiare sui consumi energetici in sede di funzionamento dell’elettrodomestico. In ogni caso la macchina per il pane Kenwood BM366 è particolarmente economica quanto a consumi, appena 470W, se poi si usa il programma Eco davvero non si nota quasi la sua presenza in bolletta.

Quello che invece non è molto economico è il prezzo di vendita, ferma restando la qualità dei prodotti Kenwood, il prezzo a cui viene distribuito l’apparecchio non è proprio economico. A questo punto, spendendo pochi euro in più, si possono trovare, anche senza cambiare marca, prodotti con molte più funzionalità di questo.


Dimensioni 33 x 28 x 30 cm
Peso 7 Kg
Potenza 470 watt
Coperchio Removibile
Dimensione della pagnotta 500g, 750g, 1kg
11 Programmi
Mantenimento in caldo Si

Kenwood BM366

Kenwood BM366
7.5

Voto

75/10

    Pros

    • - La cottura del pane è veloce
    • - La macchina del pane è silenziona

    Cons

    • - Il contenitore è piuttosto piccolo
    • - Il prezzo è abbastanza alto